I Comuni

Comune di Saviano

Etimologia del nome

Ci sono varie tesi sull’origine: alcuni sostengono che “Saviano” derivi da “praedium sabinianum“, fondo rustico appartenente ad una gens Sabinia; altri sostengono che derivi da “praedium sabianum” appartenente invece alla gens Sabia, una famiglia originaria di Saba, insediatasi sul territorio nel I secolo d.C.; infine, altri studiosi fanno derivare il nome del comune campano dal monte Somma, che si chiamava “Savino”.

 

Fondazione

Saviano è un comune di 15.323 abitanti della provincia di Napoli, in Campania. Come tutto l’agro nolano ha fatto parte della provincia di Terra di Lavoro, soppressa nel 1927. La sua storia ha incerte origini fino al 1867 ed è assorbita da quella più antica e famosa della vicina Nola. È una cittadina di pianura che presenta un’economia basata sull’agricoltura e su alcune attività industriali di recente acquisizione. Il territorio comunale ha un profilo geometrico dolce e solo a tratti lievemente ondulato, tipico delle zone pianeggianti.

Architettura religiosa

  • Chiesa Madre di San Giacomo Apostolo
  • Chiesa di Sant’Erasmo
  • Chiesa della Libera
  • Chiesa dell’Immacolata
  • Chiesa di San Giovanni Battista (frazione: Sirico)

 

Monumenti civili

  • Giardino Palazzo Allocca

 

Prodotti tipici

  • Pane vecchio
  • Nocciolo