Testimonianze rinascimentali nell’Agro nolano

Va fatta una premessa: il territorio dell’Agro nolano, così come quello di Napoli e di molte altre parti della Campania, ha subito un continuo affastellarsi di periodi storici con i loro relativi stili e modi di operare. Così nei secoli, al restauro di un edificio è corrisposto molto spesso il suo rifacimento, parziale o totale, secondo il gusto del periodo. Pertanto, alle preesistenze più antiche, tra cui quelle propriamente rinascimentali, si sono sovrapposte, fino a fondersi in un inestricabile palinsesto, quelle via via più recenti. Solitamente a prevalere è stato lo schema architettonico seicentesco, settecentesco o i rifacimenti del XIX secolo.